Gruppo Sportivo Sen Martin Wheelchair Hockey Modena
  • — ULTIME NOTIZIE – SEMPRE ATTUALI —

    VANDELLI E SPAGGIARI NEL PROGETTO SPORT E DISABILI NELLE SCUOLE

    Vandelli Lorenzo dopo 17 anni di adesione al CSI di Modena (prima Calcio A5 e poi Wheelchair Hockey) è entrato da poco tempo nel Consiglio Provinciale voluto fortemente dal Presidente Gobbi e dal Responsabile Sport Della Casa e da subito è entrato nelle “grinfie” di Paolo Zarzana (cordinatore del progetto sport e disabili nelle scuole e “capitano” del trio che lo porterà in giro) per partecipare alle assemblee sulla disabilità nelle scuole della nostra provincia. A completare il team è stato scelto Marco Spaggiari (cantante, scrittore dei brani dei controtempo), compagno di allenamenti nel Modena di Paolo e artefice de l video Eroi insieme a Lorenz.

    Le assemblee sono iniziate da un paio di settimane e i “nostri eroi” hanno conosciuto prima i ragazzi del Venturi (900 studenti in due moduli al Barozzi) e poi quelli del liceo San Carlo (cosa più intima con sole 3 classi). Grandissima attenzione raccolta dai 3 “oratori” (che parola grossa), che tra la proiezione del video musicale realizzato insieme e il racconto delle loro avventure hanno tenuto letteralmente “incollati” a loro i ragazzi dei vari istituti. Grandissima la partecipazione dei ragazzi del biennio del Venturi quando Spaggiari e Vandelli (il primo cantando, il secondo in versione DJ) hanno fatto un paio di pezzi dei Controtempo a fine giornata.

    Le assemble proseguiranno in diverse scuole della provincia (da Modena a Vignola, da San Felice fino al trasfertone bolognese di San Giovanni) dove il CSI sta facendo di tutto per valorizzare lo sport anche per i ragazzi diversamente abili.

    L’UNIVERSITA’ A LEZIONE DA NOI

    Venerdi 2 dicembre, una data storica per il  Sen Martin. L’Università di Modena e Bologna molto colpita dal lavoro fatto dal gruppo nei primi tre anni e nella gestione dei diversamente abili nello sport decide di mandare i propri laureandi a fare un piccolo stage presso la palestra di San Donnino. Tre ore, breve ma intense, dove Lorenz nella prima parte fa da “cicerone” (professore è una parola grossa) ai ragazzi dell’università e poi negli ultimi 40 minuti domande libere ai ragazzi. La prima è andata, ma non sarà l’ultima……………

    “EROI” un pomeriggio da ricordare per la ripresa del video insieme ai Controtempo…………

    Domenica 13 Novembre, due mesi esatti dopo la decisione di girare un video insieme tra Lorenz e Marco (leader dei Controtempo) ci sono state finalmente  state le riprese del video “EROI” (CHE VEDRETE PER SEMPRE IN HOME PAGE). La realizzazzione è stata veramente dura, trovare il palazzetto giusto, trovare i vip sportivi che partecipassero (gratuitamente), cercare di spendere poco e niente e sopratutto cercare di tenere il tutto segreto fino alla certezza della data.

    Oggi cè l’abbiamo fatta, Pala Anderlini di Modena, la prepazione della palestra sempre controllati dalle telecamere, le interviste, le istruzione del regista, Marco e Lorenz i meno tesi che cercano di far rilassare gli altri………………… I genitori forse più tesi dei figli, l’arrivo dei vip e del pubblico!!  Bello veder arrivare Luca Toni, Luca Cantagalli, Angel Dennis, Loris Manià tutti venuti per noi, eroi dei ragazzi avuti fianco fianco per girare insieme e non come sempre visti dalle tribune di uno stadio o d un palazzetto. La giornata è lunga e pesantissima, ma si svolge tutta con il sorriso sulle labbra, il palazzetto è tutto gialloblu ed è tutto per il Sen Martin. S potrebbero dire tante cose, ma nessuna di quelle dette basterebbe per far capire le soddisfazione e le gioie della giornata. La serata si conclude in un ristorante tutti insieme, sapendo che non  ancora finita. Nei giorni successivi verranno fatte un altro paio di riprese con Tomba (che saltando la domenica per impegni personali vuole comunque essere in questo progetto sociale), con Perna, Bertoli, DiVaio, Acquafresca, Diamanti e Portanova tutti atleti di Modena e Bologna come gli attori del video.

    TORINO, CHIAMATI ALLA FESTA DELLE ASSOCIAZIONI

    IL 25 Giugno 2011, in occasione delle celebrazioni della festa del 150 anniversario dell’unione d’italia abbiamo l’onore di essere selezionati come associazione sporiva di volontariato per lo sport disabili tra le 30 associazioni italiane chiamate a raccontare la loro storia sul palco!!!

    Un onore immenso ce ci ripaga del grande lavoro svolto in questi primi due anni e mezzo, dove partiti dal niente ed esserci fatti tutti da soli (all’inizio ci aiutò solo il CSI) siamo stati chimati in mezzo a 70000 associazioni come le 30 con la storia più bella e con più “valore”. Davanti a Fabrizio Frizzi e davanti a migliaia di persone la soddisfazione di poter dire ceravamo anche noi. Per i prossimi 150 anni nell’albo d’oro rimarrà il nostro nome!!!!!!!!!!!!!!!!

    SEN MARTIN e i CONTROTEMPO, lo sport e la musica di Spilamberto e San Vito insieme…….

     

    Gemellaggio con il gruppo musicale di San Vito, i due leader dei gruppi si sono trovati a casa del capitano del Sen Martin e hanno siglato il gemellaggio scambiandosci Maglietta e CD. Si è parlato anche di una futura collaborazione sia in ambito musicale che in ambito sportivo………… Le idee non mancano, la caparbietà di Spaggio e Lorenz nel provare a raggiungere i loro obbiettivi sono ormai risapute, vedremo unendo le loro forze cosa potranno combinare.

    Per ora Spaggio e i Controtempo sono usciti a livello nazionale con il loro primo bellissimo album “In tutti i giorni eroi” e la canzone clou “Come Bud Spencer e Terence Hill” è stata una delle più sentire per radio durante l’estate. Ora sono in attesa di lanciare il secondo video.

    Nella foto Lorenzo Vandelli (Sen Martin) e Marco Spaggiari (Controtempo)

     

    PREMIO PANATHLON 2010

    Il giorno 22 Marzo 2011 alla Galleria Ferrari di Maranello alla presenza della massime autorità sportive, politiche e militari della provincia sono stati consegnati i Premi Panathlon per la stagione sportiva 2010.  Invitato il nostro Capitano, ha ricevuto il premio Benemerito per la sua carriera nel wheelchair hockey (personale, promozione, fair play e fondazione della squadra Modenese): Lorenzo estremamente imbarazzato in mezzo a tanti campioni e personaggi di spessore non si è lasciato intimorire e il proprio discorso di ringraziamento ha ricevuto un caloroso applauso dal pubblico. Alla fine gli abbiamo chiesto cosa avesse provato:  “Emozioni uniche e indescrivbili, grazie a tutti i ragazzi, i volontati e gli amici (Associazioni e singoli) del Sen Martin per aver contribuito a questo premio. Grazie a tutti i componenti del Panathlon (Tripi, Berselli, Carafoli ecc) per il Premio ricevuto, grazie agli altri campioni per la compagnia e a tutti i gli altri illustri presenti per il sostegno! Una grazie alla galleria Ferrari e alla sua direttrice Mengozzi per la ospitalità”

    Lorenz tra Ferdinando Tripi (Panathlon) e il vice sindaco di Maranello

    Lorenz tra Andrea Bertolini (4 volte campione mondo Maserati) e Massimo Bottura (Miglior Cuoco al Mondo)

Visite